CONTENUTI

Arianna tratta ad ampio spettro le tematiche che interessano gli operatori di settore; in particolare, vengono affrontati i seguenti argomenti:

il funzionamento complessivo del sistema e i rapporti con gli Organi di Vigilanza
l'impatto dei principi IAS/IFRS sui bilanci delle banche e degli intermediari non bancari
il ruolo dei Garanti Privacy e Concorrenza e Mercato per gli operatori del settore
la responsabilità degli intermediari, con riferimento ai casi di default Cirio, Parmalat e bond argentini
l'armonizzazione dei sistemi di vigilanza prudenziale
la normativa antiriciclaggio e le più recenti disposizioni del Ministero dell'Economia
la trasparenza e i rapporti con la clientela, le conseguenze della sentenza del 2004 sull'anatocismo
l'evoluzione del diritto delle società, con particolare riferimento al pubblico risparmio e all'ordinamento dei mercati
il collocamento di strumenti finanziari e la quotazione
la finanza d'impresa - l'impatto delle novità introdotte con Basilea 2 e il rating
il controllo contabile - i rapporti fra revisori e management
la riforma della legge fallimentare

Ulteriori ampliamenti in via di realizzazione:

riorganizzazione e integrazione della normativa relativa alle forme pensionistiche complementari;

inserimento della normativa che disciplina l'offerta, da parte degli intermediari autorizzati, di prodotti assicurativi di carattere finanziario e ramo vita.

Ed ecco le tipologie di documenti che vengono costantemente monitorati ed aggiornati:

la normativa primaria, nazionale ed europea e precisamente gli atti aventi forza di legge emanati dal Parlamento e dal Governo (decreti legislativi, decreti legge), le Direttive dell'Unione Europea, i Regolamenti dell'Unione Europea, i decreti del Presidente della Repubblica, la normativa emanata precedentemente alla costituzione della Repubblica Italiana (es. Codice Civile, legge sull'assegno, legge cambiaria, etc.);

la normativa secondaria, nazionale ed europea, emanata da Banca d'Italia, Banca Centrale Europea, Borsa Italiana S.p.A., Cassa di Compensazione e Garanzia, C.I.C.R., Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, CO.N.SO.B., Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, Ministero dell'Economia e delle Finanze, TLX S.p.A., UIC, Garanti Privacy e Antitrust;

le Istruzioni di Vigilanza della Banca d'Italia riguardanti le Banche, i Bilanci delle Banche - vecchia  e nuova versione (circolari del 1992 e 2005), le S.I.M., gli O.I.C.R. (seppur abrogate), la Centrale dei rischi, gli Intermediari finanziari iscritti nell'Elenco speciale e gli Istituti di Moneta Elettronica;

la giurisprudenza (più di 3.400 sentenze, a partire dal 1989) e la dottrina (oltre 750 contributi, pubblicati sulle più importanti riviste di settore, a partire dal 1993) e la loro riclassificazione in argomenti;

l'indice delle circolari ABI a partire dal 1991;

le circolari Assosim, a partire dal 1999 (servizio fornito soltanto alle aziende che aderiscono a tale Associazione).